azienda storia contatti links



MACCHINE PER GUARNIZIONI MAGNETICHE





PAGINA PRINCIPALE


stampi ad iniezione

raddrizzatrici tubo

piegatrici a serpentina

macchine per condensatori ed evaporatori

macchine avvolgitubo

macchine per le guarnizioni delle porte
dei frigoriferi


maschere di
schiumatura


impianti di movimentazione e montaggio


ENGLISH VERSION



La Scarioni è particolarmente specializzata nella realizzazione di macchine per la produzione delle guarnizioni magnetiche.

L'esperienza diretta nelle produzione delle guarnizioni stesse ha permesso ai nostri tecnici di affinare le macchine giorno per giorno per renderle sempre più affidabili e performanti.

La Scarioni è in grado di fornire buona parte delle attrezzature necessarie alla fabbricazione delle guarnizioni ed affiancare il cliente nella realizzazione di un impianto completo.



LINEA ESTRUSIONE PVC MORBIDO

La linea automatica d'estrusione trasforma la materia prima, il PVC morbido in granuli, in spezzoni di guarnizione di lunghezza desiderata, tagliati a 45° e scaricati su un vassoio, pronti per il passo successivo, l'inserimento del magnete.

Un solo operatore controlla questa linea che è composta da un estrusore che fonde il PVC e grazie ad uno filiera crea la guarnizione. Semplicemente cambiando lo filiera è possibile produrre diversi profili con la stessa linea di estrusione. La media di produzione è di circa 12 metri per minuto

Dopo l'estrusore si ha un bagno di raffreddamento, e quindi una unità di traino a cingoli. Questo può essere dotata di una unità di taglio per il controllo della qualità del profilo.

Una unità di foratura esegue un piccolo foro nella parte non visibile della guarnizione.

Il sistema di taglio esegue con lame rotanti effettua due tagli allo stesso tempo. Il taglio a 45° rende lo spezzone di guarnizioni pronte per la saldatura. Lo scarto è minimo.

Un pannello di controllo permette all'operatore di inserire le dimensioni desiderate e controllare la lunghezza con la massima precisione.

Una unità di scarico posiziona automaticamente gli spezzoni su un vassoio, pronti per la seguente fase di produzione.



MACCHINA INFILAMAGNETE

La macchina per inserire il magnete è una macchina costruita per tagliare il magnete in misura con le estremità a 45° ed inserirlo nella guarnizione in PVC.
E' molto semplice da usare, è stata creata per ridurre al minimo il movimento dell'operatore e ottenere un'alta produzione.

L'unità è completa di aspo svolgitore con frizione sul quale sono montate le bobine di magnete.
Pressetta pneumatica per il taglio a 45°.
Nella parte terminale dell'unità l'operatore posizionerà il profilo in PVC morbido davanti ad una sede dentro la quale è inserito il magnete. Con un rapido movimento spingerà al guarnizione contro un microswitch e la macchina sparerà il magnete dentro la guarnizione.
L'operatore può lavorare tramite un panello di controllo contenente un programma e con una tastiera posizionata in fianco al posto di lavoro con i bottoni necessari per il ciclo di lavoro.

Capacità di produzione: oltre 1000 spezzoni/ora per un pezzo medio di 500 mm



SALDATRICE

Questa macchina elettro-pneumatica è sicuramente una delle più tecnologicamente avanzate esistente oggi. E' stata progettata per saldare la guarnizione in PVC morbido, le cui estremità sono già tagliate a 45°. La macchina opera su quattro pezzi che eseguono due saldature di angoli contemporaneamente.

Mentre il carico e lo scarico delle guarnizione sono operazioni manuali, tutti gli altri lavori inclusi nel processo di saldatura sono completamente automatiche.
La saldatura è realizzata tramite il calore che fonde le estremità del profilo. Il metodo usato è il più adatto per saldare le guarnizioni, sia per la qualità che per la quantità di produzione che può essere ottenuta.

Con la semplice sostituzione dello stampo di saldatura è possibile saldare qualsiasi tipo di profilo. Gli stampi sono intercambiabili sulle diverse macchine fornite da Scarioni.

Per avere una saldatura perfetta, le pareti del profilo sono attratte (per aspirazione ottenuta da una pompa a vuoto) verso le pareti dello stampo, così da assumere la forma corretta.

Inoltre tutte le operazioni sopra descritte possono essere eseguite anche manualmente. Questo risulta molto utile per l'impostazione e per le prove con nuovi profili.

Il ciclo di lavoro è il seguente:
a) l'operatore inserisce manualmente lo spezzone tagliato a 45° nella cavità dello stampo, controllando la corretta posizione
b) l'operatore, premendo il bottone, seleziona il ciclo automatico di saldatura, in modo da permettere l'avvicinamento della resistenza già calda ai 2 spezzoni, lo stampo si chiude, raffredda e si riapre.
c) alla fine l'operatore estrae gli angoli saldati e la macchina è pronta per una nuova operazione.

I fumi prodotti durante la fase di riscaldamento sono espulsi da un aspiratore.
La produzione della macchina può superare, con un operatore esperto le 60 guarnizioni/ora





SCARIONI Srl Via Per Castelletto, 19 - 20080 Albairate (Mi) ITALY
Tel 0039 02 9406736 Fax 0039 02 94920058
e-mail: info@scarioni.org
Partita IVA 09394810155




torna alla pagina principale